green-leafed plant

La canapa industriale è diventata un ingrediente meraviglioso di prodotti che vanno ben oltre l’industria del benessere.

Non c’è stato alcun limite all’immaginazione delle persone quando si tratta di sapere per cosa può essere utilizzata la canapa industriale. Con le sue proprietà uniche, la canapa industriale viene attualmente utilizzata per realizzare una gamma di prodotti diversificata.

Infatti, dai semplici prodotti per la cura personale e di bellezza, i prodotti a base di canapa e CBD hanno fatto passi da gigante. Puoi scoprire altro sulle capsule di CBD e olii per uso personale su tante pagine del web, perché, oggi, andremo a concentrarci sull’applicazione di queste sostanze a quello che ci circonda.

In questo articolo, esploreremo usi sorprendenti per la canapa industriale di cui forse non avete mai sentito parlare prima.

Pannelli solari in canapa

La stragrande maggioranza dei pannelli solari sul mercato sono realizzati in silicio, che può essere piuttosto costoso da produrre.

Anche il grafene può essere usato per produrre pannelli solari, ma come il silicio, ha un prezzo abbastanza alto. I pannelli solari in canapa possono essere molto più economici dei pannelli solari in silicio o grafene e di solito sono più facili da produrre.

Le fibre di scarto delle colture di canapa possono essere trasformate in dispositivi di immagazzinamento dell’energia ad alte prestazioni.

Con la crescente diffusione dei pannelli solari, i produttori di pannelli solari sono alla ricerca di modi per ridurre i costi e portare ulteriori livelli di efficienza nel loro processo di produzione.

In futuro, crediamo che la canapa industriale possa svolgere un ruolo importante nella produzione di massa di pannelli solari.

Abbigliamento in canapa

La canapa è stata usata nell’abbigliamento per migliaia di anni.

In Cina, il leggendario imperatore Shen Nung insegnò al suo popolo a coltivare la pianta sativa della cannabis e a usare la canapa per creare i vestiti. La forza e la durata della canapa industriale possono aiutare i prodotti di abbigliamento a durare più a lungo.

Queste caratteristiche dei capi d’abbigliamento in canapa hanno alimentato l’idea errata che la canapa faccia sentire i capi d’abbigliamento duri, inflessibili e rigidi, ma questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Infatti, nel corso degli anni, gli stilisti di moda hanno lavorato incredibilmente duramente per garantire che il tessuto di canapa abbia la stessa consistenza morbida e confortevole del cotone.

La canapa e il cotone sono spesso messi l’uno contro l’altro nell’industria della moda ed è improbabile che il dibattito su quale sia migliore finisca presto.

Materiali da costruzione in canapa

È il momento di presentarvi il cemento in canapa. Si tratta di un materiale biocomposito che viene utilizzato per la costruzione di edifici e per l’isolamento.

Quando si tratta di costruzione di edifici, l’uso del calcestruzzo può avere diversi vantaggi rispetto ad altri materiali. Il cemento in canapa manca della fragilità che spesso è associata al materiale cementizio.

Pertanto, il calcestruzzo di canapa non richiede giunti espansivi per tenere insieme le parti durante la contrazione e la dilatazione indotta dalla temperatura.

Veicoli in canapa

Le fibre di canapa possono essere utilizzate per produrre automobili, biciclette e persino aeroplani.

Non c’è davvero alcun limite a ciò che si può ottenere con queste fibre. Le figure di spicco dell’industria automobilistica sperimentano da anni la canapa industriale. Nel 1941, Henry Ford ha prodotto la “macchina di canapa” che è stata realizzata in fibra di canapa e plastica, dando vita ad una carrozzeria estremamente robusta.

Una bicicletta di canapa è stata sviluppata da Nicolas Meyer della Onyx Composites.

È stata creata principalmente come prototipo per dimostrare che la fibra di canapa può essere utilizzata come alternativa alla fibra di vetro o di carbonio, rendendo il processo di produzione di una bicicletta molto più sostenibile.

In genere, il processo di produzione di una bicicletta con fibre di carbonio o di vetro richiede una quantità di tempo significativa, con i materiali che devono essere fusi ad alta temperatura.

Al contrario, la fibra di canapa è molto più facile da usare ed è anche rinnovabile, portando la sostenibilità in primo piano nel design delle biciclette di Nicholas.

Carburante di canapa

Il biocarburante può essere prodotto da canapa industriale.

Si tratta semplicemente di prendere l’olio di canapa e di trasformarlo in biodiesel. Tutto ciò deriva dallo stesso concetto di olio vegetale utilizzato come carburante per motori. Una buona alternativa che potrà ridurre l’inquinamento.

Questo, insieme agli altri innovativi usi della canapa, potrebbe aiutare a cambiare letteralmente il concetto che si ha verso questo prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *