Università a Imola: a settembre partono i lavori all’Osservanza

«Il rettore garantisce che a settembre partiranno i lavori per ospitare in futuro l’Università nei padiglioni dell’Osservanza». A dare l’annuncio è Rodolfo Ortolani, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. «Non vi nascondo che stiamo facendo pressioni non indifferenti sull’amministrazione dell’Ateneo – aggiunge –. I ritardi ci sono, è inutile negarli. Abbiamo avuto un incontro, recentemente, con il rettore Molari. Non è un impegno nostro, è un impegno dell’Università. Noi abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare. Abbiamo accantonato le risorse».

In questa attesa, che si prolunga oramai da tempo, «l’unica soddisfazione è che, oltre ai due padiglioni che già erano stati pianificati, sono stati inseriti nella programmazione anche le due stecche che uniscono i padiglioni – ricorda, tornando alla novità già anticipata in occasione dell’inaugurazione dell’Anno accademico –. E qui ci sarà l’intervento dell’amministrazione pubblica, attraverso la società Osservanza, per mettere a disposizione e aggiungere risorse. Abbiamo aspettato, ma questa attesa ha consentito di aumentare le risorse e gli investimenti».



Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui