L’Unieuro Forlì cade 71-58 a Verona

L'Unieuro Forlì cade 71-58 a Verona

La Tezenis Verona interrompe a quota sette la striscia vincente dell’Uniero Forlì. Vincono gli scaligeri 71-58 in un match che ha anticipato il clima fisico e duro che le squadre incontreranno durante la fase calda della stagione, ossia orologio e play-off. Verona vince con merito contro una Forlì che per tutto il match fa una fatica dannata a trovare il canestro, ma almeno i biancorossi ottengono l’obiettivo minimo, quello di conservare a loro favore la differenza canestri dopo il +14 dell’andata. Nel quarto periodo la Tezenis raggiunge un massimo vantaggio di 16 lunghezze e a quel punto inizia giocarsi una doppia partita, quella doppio confronto. La vince Forlì grazie alle triple di Rush e Ndoja e alle acrobazie di Giachetti fino al tiro libero decisivo dello “svedese” a 12 secondi dalla sirena. Nell’ultima azione Forlì riesce a recuperare palla e ottiene almeno questa vittoria parziale ma importante.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *