A una decina di anni dall’ultima edizione dello storico torneo del Fiorenzuola, il sogno è quello di rilanciare con un Trofeo Città di Cesena rivolto a tutti i quartieri. Il progetto è il «sogno nel cassetto» di Matteo Beleffi, candidato per il quartiere Fiorenzuola nella lista “Cesena città dei Quartieri – Enzo Lattuca sindaco”.

«Per tanti anni il torneo del Fiorenzuola è stato un appuntamento sentitissimo, addirittura negli anni d’oro esisteva anche una versione per i giovanissimi, con squadre rigorosamente under 18», ricorda Beleffi. Le regole prevedevano che le squadre potessero comprendere «al massimo 3 giocatori fuori quartiere e non più di 2 tesserati in federazione, era quindi un torneo prettamente amatoriale, ma probabilmente proprio questi limiti contribuirono a segnarne la fine». Ora il progetto di Beleffi è quello di riprendere, ampliandola, quella tradizione: «Sarebbe bello creare un Trofeo città di Cesena con squadre per ogni quartiere, mantenendo il vincolo di non più di 3 giocatori fuori quartiere. Il calcio potrebbe essere un banco di prova per poi allargare l’iniziativa ad altre discipline: la pallavolo, il basket, ma anche gli scacchi, il ping pong. Potrebbe essere un modo anche per sfruttare le infrastrutture già presenti nei quartieri e oggi un po’ abbandonate», oltre che per creare relazioni e occasioni di socialità.

Argomenti:

Fiorenzuola

Matteo Beleffi

quartieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *