Un cesenate protagonista dello spot preparato per il Giro d’Italia 2020, dove ha impersonato l’indimenticato Francesco Moser, uno degli indiscussi miti del ciclismo. È Marco Pompili ed è una delle controfigure provenienti dal Gide (Giro d’Italia d’epoca), capitanato da Michela Moretti Girardengo, pronipote di un altro grande campione.

Nello spot scelto dalla Rai per lanciare la corsa rosa, in programma il mese prossimo, Vincenzo Nibali, l’ultimo ciclista italiano ancora in attività vincitore del Giro d’Italia, il Tour de France e la Vuelta di Spagna, incontra lungo la salita nella Valle d’Intelvi (nel Comasco) alcuni dei più grandi ciclisti della storia: Girardengo, Binda, Bartali, Coppi, Anchetil, Gimondi, Merchx, Moser, Saronni, Hinaut, Indurain e Pantani. E a interpretarli sono stati delle controfigure, tra cui appunto il cesenate Pompili, in versione Moser. Le suggestive riprese sono state fatte dal 12 al 14 febbraio, appena in tempo prima che scattasse il lockdown.

Argomenti:

giro d'italia

moser

spot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *