Un accesso in più all’ospedale per le persone con Covid

Il Covid lascerà un’impronta anche strutturale nella conformazione dell’Ospedale nuovo Santa Maria della Scaletta e in particolare al blocco del Dea, ovvero in fregio al Pronto soccorso. Date le relativamente nuove esigenze sanitarie, verrà costruito un nuovo accesso indipendente per i pazienti potenzialmente malati di Covid che potrà essere utilizzato anche in futuro per garantire un ingresso isolato a pazienti sospetti di qualsiasi altra patologia infettiva. Il progetto è stato presentato ieri nella seduta della commissione 3, che si occupa di Pianificazione urbanistica ed edilizia, in vista del prossimo consiglio comunale. Serve, infatti, che l’assemblea cittadina voti la delibera che attesta l’interesse pubblico dell’intervento affinché l’Amministrazione rilasci il permesso a costruire in deroga.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui