Trump-bis o Biden? È partito il conto alla rovescia per le elezioni negli Stati Uniti, che come sempre avranno un impatto su tutto il mondo. In questi ultimi giorni ci si gioca tanto, cercando di convincere gli indecisi. E nella macchina organizzativa al lavoro su questo fronte c’è anche un giovane gambettolese, che ha messo le sue capacità e il suo entusiasmo al servizio del candidato dei Democratici, Joe Biden.

È il 23enne Nicholas O’Connell. Ha la cittadinanza americana fin dalla nascita, visto che suo padre è lo statunitense Tim, che si occupa di comunicazione digitale e strategie di marketing, che nel 1993 sposò Letizia Bisacchi, attuale sindaca di Gambettola.

Dopo avere trascorso a Gambettola i primi 18 anni della propria vita, Nicholas si è trasferito negli States da circa 4 anni e mezzo.

<Ho deciso di frequentare là l’Università, in Wisconsin, dove mi sono laureato in Storia e Scienze politiche. Da 5 mesi è iniziato il mio impegno come “organizer” dei volontari che fanno nello Iowa la campagna elettorale a favore di Biden. Faccio parte di uno staff formato da ben 150-200 persone, nonostante l’Iowa conti solo 3 milioni di abitanti. Generalmente si punta molto sul porta a porta, ma a causa del Covid-19 il contatto fisico è stato praticamente azzerato e quindi, questa volta, la partita si gioca sostanzialmente sui social o attraverso contatti a distanza, con sms e telefonate>.

Argomenti:

biden

presidenziali usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *