Un 2022 a tutto sport: le Olimpiadi invernali il top

È passato un anno e siamo ancora qua a chiederci se gli eventi sportivi saranno tutti confermati e se la lotta contro il Covid riuscirà a riportare un barlume di normalità anche nei calendari sportivi.

Il 2022 è ancora anno olimpico (fra poco più di un mese scatteranno a Pechino i Giochi Invernali) ma presenta una tale quantità di eventi internazionali che sarà difficile riuscire a elencarli tutti.

Giochi Olimpici

A Pechino dal 4 al 20 febbraio. Per la Romagna saranno impegnati Matteo Guarise, in coppia con Nicole Della Monica nella gara a coppie del pattinaggio artistico e Lorenzo Bilotti nel bob.

Universiadi

A Chengdu, in Cina dal 18 al 29 agosto del 2022, un anno di ritardo rispetto alla data prevista.

Giochi del Mediterraneo

A Orano in Algeria dal 25 giugno al 5 luglio 2022 la 19ª edizione.

European Championships

A Monaco (Germania) dall’11 al 21 agosto. Del programma originale della prima edizione fanno parte ancora gli Europei di atletica, ciclismo su strada e pista, ginnastica artistica e canottaggio a cui si aggiungono gli Europei di beach volley, canoa sprint, arrampicata e tennistavolo.

World Games

A Birmingham (Alabama) dal 7 al 17 luglio. L’evento assegna i titoli di tutte le discipline non comprese nel programma olimpico.

Atletica leggera

La stagione invernale vivrà il suo momento più importante con i Mondiali a Belgrado dal 18 al 20 marzo. Ricchissimo anche il piatto della Diamond League (il Golden Gala a Roma il 9 giugno).

Basket

L’Europeo maschile si disputerà in Germania, Repubblica Ceca, Georgia e Italia dal 2 al 19 settembre, il campionato Mondiale femminile a Sidney dal 22 settembre al 3 ottobre.

Beach volley

Cambia tutto nella programmazione dei tornei a livello mondiale con tre nuove categorie: Elite 16 (le migliori 16 coppie al mondo, tra cui anche Enrico Rossi-Adrian Carambula), Challenge (24 coppie più 32 in qualificazione) e Futures (giovani e coppie con meno punti internazionali). Si parte il 10-13 marzo con il Messico Challenger. I Mondiali a Roma dal 7 al 19 giugno. Gli Europei a Monaco dal 16 al 21 agosto.

Canottaggio

L’appuntamento più atteso sono i Mondiali di Racice in Repubblica Ceca dal 17 al 25 settembre. Il 28 e 29 maggio Belgrado si terrà la prima tappa di Coppa del Mondo, poi Poznan il 18-19 giugno e Lucerna il 9 e 10 luglio. Europei dall’11 al 14 agosto a Monaco.

Ciclismo

Non nutritissima la schiera di ciclisti di casa nostra tra i “prof” dover però arriva il campione del mondo Under 23 Filippo Baroncini. Riflettori sulle tre grandi corse a tappe: il Giro d’Italia dal 6 al 29 maggio, il Tour de France dall’1 al 24 luglio, la Vuelta di Spagna dal 19 agosto all’11 settembre. I Mondiali a Wollongong (Australia) dal 18 al 25 settembre. Le Classiche Monumento: primavera di fuoco con Milano-Sanremo (19 marzo), Giro delle Fiandre (3 aprile), Parigi-Roubaix (17 aprile), Liegi-Bastogne-Liegi (24 aprile) e poi l’8 ottobre il Lombardia. Ci saranno anche gli Europei a Monaco (14-21 agosto). La stagione inizia in Malesia, Tour de Langkawi (16-23 gennaio), la prima corsa in Italia come da tradizione il “Laigueglia” (2 marzo), chiusura il 16 ottobre con Veneto Classic, Japan Cup e Crono delle Nazioni.

Formula 1

Sarà Imola (24 aprile) la prima gara europea del Mondiale di Formula 1 che scatterà il 20 marzo nel Bahrain e la settimana dopo si passa in Arabia Saudita, poi il 10 aprile Melbourne e 15 giorni dopo il Gp Emilia-Romagna, a sua volta seguito l’8 maggio dal Gp Usa a Miami. Poi spazio alle doppiette: 22 e 29 maggio con Catalogna e Montecarlo, 12 e 19 giugno con Baku e Montreal, 3 e 10 luglio con Silverstone e Austria, 24 e 31 luglio con Francia e Hungaroring. Dopo la pausa tripletta con Spa (28 agosto), Zandvoort (4 settembre) e Monza l’11. Altra tripletta con Sochi (25 settembre), Singapore (2 ottobre) e Suzuka (9 ottobre). Il 23 Circuito delle Americhe ad Austin, il 30 ottobre Gp del Messico, quindi doppietta finale a novembre, il 13 a Interlagos e il 20 chiusura con il Gp di Abu Dhabi.

Ginnastica ritmica

Milena Baldassarri punterà tanto sui Mondiali di Sofia (14-18 settembre) che assegneranno i primi pass per le Olimpiadi di Parigi 2024. Da non perdere gli Europei di Tel Aviv dal 15 al 19 giugno. Da seguire come sempre tutte le gare italiane, a cominciare dalle quattro tappe di serie A: 19 febbraio a Cuneo, 5 marzo a Bari, 26 marzo a Napoli e la Final Six che assegnerà gli scudetti l’1 maggio a Torino. Gli Assoluti saranno a Folgaria nel week-end del 3-5 giugno. Sul fronte internazionale ci saranno diverse tappe di Coppa del Mondo di specialità (a Pesaro nel fine settimane del 1-3 aprile) e di World Challenge Cup.

Judo

Il Mondiale di Tashkent (7-14 agosto) è l’appuntamento clou di un anno che comprende anche gli Europei di Sofia dal 29 aprile al 1° maggio.

Lotta

Con l’addio alle gare di Daigoro Timoncini, resta Mirco Minguzzi a rappresentare la Romagna nelle gare d’elite. Il 22 e 23 gennaio a Ostia i campionati italiani. Dal 28 marzo al 3 aprile Budapest ospita gli Europei, i Mondiali dal 10 al 18 settembre a Belgrado.

Motomondiale

Saranno 21 gli appuntamenti del primo mondiale post-Valentino Rossi. Si partirà, come sempre, da Losail per il Gp del Qatar il 6 marzo, quindi Gp d’Indonesia prima della trasferta americana con il ritorno dell’Argentina anticipato dal passaggio in Texas per il Gp degli Usa. Il 24 aprile si tornerà in Europa con il consueto filotto: Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Catalogna, Germania e Olanda. Entrando nel cuore dell’estate, il 10 luglio l’esordio del Gp di Finlandia. Si tornerà in azione il 7 agosto in Gran Bretagna, quindi toccherà a Austria, San Marino (4 settembre a Misano) e Aragon. Il 25 settembre inizia la trasferta asiatica con il Gp del Giappone, quindi Thailandia, Australia e Malesia, prima del gran finale di Valencia il 6 novembre.

Nuoto

Per i romagnoli di punta (Scozzoli, Carraro, Poggio, Sabbioni, Castello, Cerasuolo, Polieri, Bianchi e Zofkova) si preannuncia un altro anno denso di appuntamenti di altissimo livello. Si parte come sempre a Riccione dal 9 al 13 aprile con i tricolori in vasca lunga qualificanti per i Mondiali in vasca lunga a Fukuoka dal 22 al 29 maggio. Dal 15 al 17 luglio a Roma si disputerà il Trofeo Settecolli qualificante per gli Europei in vasca lunga dall’11 al 17 agosto sempre al Foro Italico.

Scherma

Gli Europei si disputeranno ad Antalya con data da decidere, i Mondiali al Cairo (15-23 luglio).

Softball

Gli Europei sono in programma dal 24 al 30 luglio a Sant Boi, Spagna. Dal 5 al 10 settembre a Barcellona ci sarà il Super 6.

Sport invernali

Il riminese Matteo Guarise sarà protagonista ancora nel pattinaggio artistico a coppie, assieme a Nicole Della Monica. Gli azzurri saranno in gara oltre che ai Giochi di Pechino, agli Europei di Tallinn dal 10 al 16 gennaio e ai Mondiali a Montpellier dal 21 al 27 marzo.

Il lughese Lorenzo Bilotti si prepara per i giochi Olimpici nel bob a 4 preceduti dagli Europei di Saint Moritz il 15 e 16 gennaio.

Superbike

Il calendario provvisorio indica nel week-end del 12 giugno la tappa di Misano in un Mondiale al via il 10 aprile ad Aragon, poi 24 Assen, una sola gara a maggio, il 22 all’Estoril e dopo Misano, spazio a Donington (15-17 luglio), Most (29-31 luglio), Magny-Cours (9-11 settembre), Barcellona (23-25 settembre), Algarve (7-9 ottobre), Argentina (21-23 ottobre), Indonesia (11-13 novembre).

Taekwondo

I Mondiali in Cina dal 13 al 17 aprile, gli Europei a Manchester dal 19 al 22 maggio, l’Open d’Italia 5 e 6 febbraio a Busto Arsizio.

Tennis

Il percorso dei Grand Slam inizia con gli Australian Open a Melbourne (17-30 gennaio), dal 22 maggio al 5 giugno si giocherà il Roland Garros, con Wimbledon in programma dal 27 giugno al 10 luglio e Flushing Meadows dal 29 agosto all’11 settembre con gli Us Open. Gli Internazionali d’Italia a Roma dall’8 al 15 maggio.

Tiro a segno

La ravennate Sofia Ceccarello, dopo l’exploit dello scorso anno che l’ha portata a disputare i Giochi Olimpici, si propone come una delle grandi protagoniste della prossima stagione. I Mondiali sono in programma al Cairo dal 12 al 25 ottobre e assegneranno le prime carte olimpiche per Parigi. Questo il calendario di Coppa del Mondo: Cairo 26 febbraio-8 marzo. Rio de Janeiro 9-19 aprile. Baku 27 maggio-9 giugno, Changwon 9-22 luglio. Gli Europei a Mosca dal 15 al 30 agosto.

Tiro a volo

Inizia già quest’anno la corsa alla qualificazione per Parigi 2024 con Alessandra Perilli e Jessica Rossi a caccia della quarta partecipazione. I Mondiali a Osijek dal 27 settembre al 10 ottobre assegneranno le prime carte olimpiche. Questo il calendario di Coppa del Mondo: Rabat 7-18 febbraio, Nicosia 8-19 marzo, Lima 27 marzo-7 aprile, Lonato 19-30 aprile, Baku 27 maggio-9 giugno, Changwon 9-22 luglio. Gli Europei a Mosca dal 15 al 30 agosto.

Triathlon

La stagione internazionale prenderà il via nel fine settimana del 12-13 marzo a Miyazaki (Giappone) con la tappa inaugurale della World Cup, che aprirà una prima fase di stagione tutta in Estremo Oriente. Le World Series si apriranno a Yokohama nel week-end del 14-15 maggio, per fare ritorno di nuovo in Giappone e Cina a ottobre. Il 2022 si concluderà con le World Championship Series di Abu Dhabi. L’1-2 ottobre Cervia ospiterà i tricolori Sprint.

Vela

Fari puntati sui Mondiali delle varie imbarcazioni a cinque cerchi, con i Laser Standard che apriranno le danze a fine maggio in Messico. I titoli iridati per le classi acrobatiche Nacra 17, 49er e 49erFX a inizio settembre in Canada, mentre dovrebbe essere la Cina a ospitare sempre in quel periodo i Mondiali di Formula Kite. A fine stagione ci sarà spazio anche per i tricolori Classi Olimpiche 2022, attualmente senza sede definita.

Volley

Spiccano i Mondiali: quelli maschili in Russia dal 26 agosto all’11 settembre, quelli femminili tra Polonia e Olanda dal 23 settembre al 15 ottobre. Torna itinerante, dopo l’edizione 2021 a Rimini, la Nations League che avrà le fasi finali in sede da definire a luglio sia per le donne che per gli uomini. A Messina e Reggio Calabria gli Europei Under 20 maschili dal 16 al 24 settembre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui