Foto: Fabio Blaco

L’ultima giornata di zona gialla ha portato molte persone ha cercare svago in Appennino, con la Campigna presa d’assalto e alberghi pieni, ma anche una folla in centro a Forlì per l’ultimo pranzo e l’ultimo aperitivo prima della zona arancione che scatta domenica. Ristoranti e bar hanno lavorato come da tempo non accadeva, ma sono sono costretti a chiudere nuovamente, con tanta delusione lamentando il fatto che i dati del Forlivese non sono allarmanti da giustificare le nuove restrizioni. Da lunedì tornerà il lavoro dell’asporto e della consegna a domicilio.

Argomenti:

aperitivo

Campigna

Forlì

zona arancione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *