RIMINI. Un po’ sorpreso, ma senza reagire, il conducnete del monopattino fermato nella notte fra sabato e domenica, si è sottoposto subito al test dell’etilometro, senza porre resistenza. Per il trentenne riminese la misurazione del tasso alcolemico è risultata oltre il doppio del tasso consentito dalla legge e ha comportato una denuncia, come prevede l’articolo 186 del Codice della Strada, senza però il ritiro della patente di guida in quanto non necessaria a condurre il veicolo elettrico a 2 ruote che stava guidando. Per lui comunque scatta la segnalazione in Prefettura in quanto  titolare di patente di guida .

E’ solamente una delle 12 sanzioni emerse della vasta operazione notturna, svoltasi nel fine settimana,  durante il turno 1-7, tra  sabato 27 e domenica 28. Il servizio, organizzato per il controllo della guida in stato d’ebrezza, ha coinvolto 2 pattuglie per un totale di 6 agenti in divisa che, oltre all’ufficiale in comando, hanno fermato e controllato una decina di persone alla guida di veicoli, sottoponendoli al test dell’etilometro.

Argomenti:

monopattino

multato

rimini

ubriaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *