Turismo, Rimini in crescita nonostante il maggio disastroso

RIMINI. Arrivi e pernottamenti, Rimini si piazza primo tra i comuni in questi sei mesi iniziali dell’anno. I dati forniti dall’Istat indicano infatti un più 4,9 per cento per numero di vacanzieri arrivati a quota 805.633. e un più 2.585.344 di presenze con un aumento del 4,4 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Numeri meno brillanti per Riccione che si ferma a un più 0,5 per cento di arrivi (392.614) e un più 2,6 per cento di pernottamenti (1.260.0798).

A livello provinciale i vacanzieri arrivati da gennaio a giugno sono stati 1.572.791, con un più 2,8 per cento: per quanto riguarda invece le presenze si è arrivati a 5.328.601. In quadro in cui i numeri hanno nel complesso tenuto, nonostante un maggio disastroso a livello meteorologico, è da segnalare la performance negativa dei comuni nell’Appennino riminese: meno 7,6 per cento di arrivi e meno 15,6 per cento di pernottamenti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui