Turismo, da Cesenatico alla ricerca di turisti tedeschi a cui piace andare in bici

CESENATICO. La promozione turistica non si ferma: operatori a Norimberga e Friburgo a cercare turisti a cui piace andare in bicicletta. Dopo Monaco, doppia iniziativa promozionale nel sud della Germania: nella Baviera Media Franconia e nel Baden-Württemberg, land tedeschi tradizionali bacini turistici della Riviera romagnola.

Operatori accorsi al “Freizeit, Touristik & Garten” di Norimberga in corso fino al 1° marzo e al “Freizeitmessen” di Friburgo dal 6 all’8 marzo. Al centro delle proposte di soggiorno la vacanza attiva, bike, en plein air e per famiglie. A Norimberga – fiera dedicata al turismo all’aria aperta, che nel 2019 ha registrato 104.900 visitatori – sono presenti, in uno stand di 54 metri quadrati, 8 operatori del territorio regionale, tra cui due dalla provincia: Glamping Cesenatico srl con il Camping Village e Grand Hotel Terme della Fratta. A fianco dell’area operatori è stata allestita una zona dedicata a gastronomia romagnola e a spettacoli di ballerini folk. Oggi incontro con tour operator tedeschi, in collaborazione con Italcam (Camera di Commercio Italo-Tedesca).

A Friburgo la fiera sarà dedicata al turismo attivo, en plein air e bike, con oltre 20mila visitatori nel 2019. Saranno presenti 6 operatori turistici provenienti dal territorio regionale, tra cui i cesenaticensi Glamping e Consorzio Vacanza Attiva. Gli operatori saranno ospitati in uno stand di 70 metri quadrati, dove sono previste degustazioni giornaliere di prodotti tipici e animazioni con spettacoli di ballerini folk.

A Norimberga e Friburgo sarà centrale la ricca offerta cicloturistica emiliano romagnola diventata un vero e proprio prodotto turistico con il marchio “Romagna Bike”.

I ciclisti tedeschi potranno usufruire del collegamento ferroviario giornaliero Monaco di Baviera-Rimini, con tappe a Bologna e a Cesena (per le destinazioni di Cesenatico e Cervia) garantito dalle ferrovie tedesche e austriache con possibilità di trasporto bici a bordo. La tratta ferroviaria – sostenuta da Apt Servizi Emilia Romagna e Visit Romagna – sarà attiva da venerdì 29 maggio a domenica 6 settembre. Promossi dagli operatori durante le rassegne tedesche anche i collegamenti aerei da Monaco di Baviera su Bologna (annuale, quattro volte al giorno) e Rimini (stagionale, 5 aprile-18 ottobre, una volta alla settimana la domenica), operati rispettivamente da Air Dolomiti e Lufthansa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui