I temerari che hanno sfidato le acque gelide

RICCIONE. Primo giorno dell’anno e primo tuffo in mare a Riccione. Come da tradizione, i temerari (in tutto un centinaio) non si sono lasciati scoraggiare dall’aria frizzante e hanno approfittato del sole per il primo bagno in mare. All’appuntamento era presente anche il Riccione Chapter, club ufficiale Harley Davidson con 62 partecipanti provenienti da tutta Italia in rappresentanza di sei diversi club arrivati in Romagna anche a supporto dell’importante progetto di beneficenza, dedicato ad una mirata donazione in favore dell’ospedale Ceccarini e al reparto di pronto soccorso e medicina d’urgenza.

La corsa per il primo tuffo dell’anno a Riccione
Argomenti:

Bagno

Capodanno

mare

riccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *