Riccione, trovata nuda e priva di sensi: giallo su una 18enne

Nuda, priva di sensi, ranicchiata a terra, in viale Mameli a Riccione. Sono tra le poche certezze del “giallo” che ha per protagonista una turista, maggiorenne da una manciata di mesi. Giallo perché la ragazza non è stata in grado di ricordare e raccontare né ai carabinieri né a medici e infermieri dell’ospedale Ceccarini che l’hanno visitata, gli avvenimenti che l’hanno portata a ritrovarsi totalmente priva di vestiti a due passi dall’albergo della zona Alba dove soggiorna, alle 3 dell’altra notte. Non ha saputo dire se gli indumenti le sono stati strappati di dosso con la violenza o se li è tolti volontariamente; neppure con chi ha passato le sue ultime ore e se ha avuto un rapporto sessuale consensuale o è stata stuprata. L’accurata visita a cui è stata sottoposta non ha mostrato segni compatibili con una violenza sessuale, ma l’ipotesi non è affatto scartata.

L’articolo completo sul giornale in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui