BELLARIA IGEA MARINA I militari della Guardia di finanza, anche grazie all’uso dell’elicottero, hanno scoperto e sequestrato, a Bellaria-Igea Marina, vicino al fiume, una estesa piantagione di canapa indiana di oltre 200 piante.
La perquisizione del domicilio del titolare dell’area adibita a piantagione ha permesso di rinvenire 4 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana.
Le piante rinvenute, di altezza ricompresa tra i 70 ed i 150 cm, erano tutte in fase di maturazione vegetativa molto prossima alla successiva raccolta e lavorazione. Il terreno era provvisto di impianto elettrico, impianto di irrigazione composto da tubazione posata sul terreno e, sul posto, erano presenti anche attrezzature agricole varie per la coltivazione delle piante.
L’area di circa 4.800 mq e lo stupefacente rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro ed il coltivatore di anni 27 deferito, a piede libero, alla Procura della Repubblica di Rimini.


Argomenti:

bellaria

canapa indiana

piantagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *