“Tricolore Air Show”, a Ravenna attese 10mila persone

Dopo le “prove libere” di giovedì pomeriggio, è tutto pronto per il “Tricolore Air show” organizzato dall’aeroclub Francesco Baracca di Lugo in collaborazione con il Comune di Ravenna: per l’iniziativa, che si svolgerà oggi e domani a Punta Marina, la Prefettura si attende l’arrivo di oltre 10mila persone. Presenze attirate in gran parte dallo spettacolo aereo della pattuglia acrobatica, la cui esibizione è prevista domani alle 18: a fare il suo debutto come nuovo comandante ci sarà anche il tenente colonnello Stefano Vit, capo formazione della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare fino allo scorso anno. Lo show delle Frecce sarà preceduto, a partire dalla 14, da molteplici esibizioni di mezzi e aliquote militari: attesa anche per i paracadutisti delle Folgore, della Marina e dei Carabinieri.

Il fine settimana si aprirà però con un altro “ospite” d’eccezione, in arrivo dal mare e non dal cielo: si tratta della nave San Marco della Marina Militare, 135 metri di lunghezza e 26 di larghezza, che da oggi sarà ormeggiata a Marina di Ravenna, nella banchina vicina alla Fabbrica Vecchia. Curiosi e appassionati potranno scoprire le numerose peculiarità della nave, varata nel 1987, grazie alle visite riservate al pubblico sia domani pomeriggio (dalle 14.30 alle 20) che domenica mattina (dalle 9 alle 11). Ma il movimento inizierà già dalla mattinata odierna, con l’avvio della manifestazione e gli stand delle forze armate e delle forze dell’ordine che occuperanno viale Cristoforo Colombo. Tra le novità di quest’anno ci sarà inoltre la possibilità di provare una particolare esperienza a bordo delle mongolfiere: i voli, a cura dell’aeroclub Baracca, si terranno oggi dalle 18 alle 23 e domenica dalle 8 alle 10. Biglietti acquistabili presso la postazione collocata all’ingresso del bagno Bolognino.

Fino alle 19 di domenica la porzione di spiaggia libera a Punta Marina tra i bagni Pelo e 4 Venti sarà interdetta all’accesso delle persone per consentire l’atterraggio dei paracadutisti e la gestione delle mongolfiere. Per le giornate interessate, la Capitaneria di porto ha ordinato il divieto di navigazione, ancoraggio, sosta, pesca. Divieto di balneazione durante le esibizioni aeree di domenica. Numerose le modifiche alla viabilità: il Comune consiglia di recarsi sul litorale in bici, mentre il traghetto tra Marina di Ravenna e Porto Corsini domani raddoppierà il servizio tra le 14 e le 21 di domenica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui