LIGNANO SABBIADORO – Ben 15 atleti del Tdsg Rimini si sono presentati al via dei Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint a Lignano Sabbiadoro, valevoli anche per l’assegnazione del titolo a squadre per somma dei tempi dei migliori due uomini e delle migliori due donne.  Una giornata quasi invernale ha accolto i quasi mille triathleti provenienti da tutta Italia per quello che è storicamente uno degli appuntamenti clou della stagione italiana.

Come già per le competizioni già disputate nel corso degli ultimi mesi, il Campionato si è svolto secondo il format “no – draft” sulla distanza dei 750m nuoto – 20km ciclismo – 5km corsa con gli atleti che sono partiti a coppie a distanza di 30” ; uno start spettacolare che ha visto due lunghe teorie di triathleti avvicinarsi al via sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro.
Le prime a partire, di primissimo mattino, sono state le ragazze : top 20 per Lisa Schanung 15esima e per Federica Parodi 18° , con Chiara Cocchi al 25° posto assoluto e 12° nella classifica del  Campionato Italiano U23.  Peccato per Schanung e Cocchi sanzionate con 1’ di penalty. Buoni piazzamenti anche per la giovanissima junior Ludovica Severi e per Livia Soldati. 
Nel primo pomeriggio è stata la volta degli uomini con ben 750 atleti al via, distribuiti su 2h30” di partenze; i migliori piazzamenti per i colori riminesi sono venuti dai due U23 Giulio Soldati (24°) e Mirko Lazzaretto (27°) per i quali le aspettative alla vigilia erano un po’ più ottimistiche. La mancanza di ritmi gara e la formula no draft hanno impedito ad entrambi di esprimersi al meglio. Cinquantesimo posto per lo junior Daniel Casadei, al rientro da un infortunio che lo ha rallentato nella ripresa post lock-down e 92esima piazza per Tommaso Giorgetti. Grazie ai piazzamenti di Schanung, Parodi, Soldati e Lazzaretto il TDSGRimini ha conquistato il quinto posto nel Campionato Italiano a Squadre per somma dei tempi; sedicesimo posto per il team composto da Severi, Soldati, Casadei e Giorgetti. 

Nella prova individuale buone prestazioni di tutti gli AG in gara: Marco Signoretti (166), Samuele Gilioli (191), Alejandro Magnacca (377), Paolo Parma (473), Michele Vanzi, inossidabile M7 (496), Marco Mariani (589), Luca Signoretti (599), Giorgio Pavolucci (736).
Il prossimo appuntamento per i triathleti riminesi sarà il Campionato Italiano di Duathlon Giovani e Trofeo Italia Giovanissimi a Cuneo il 3 ed il 4 Ottobre prossimi.

Argomenti:

triathlon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *