Triathlon, a Riccione vincono Damalix e Sharon Spimi

Il Challenge Riccione si è aperto questa mattina con la gara Sprint femminile. Luisa Iogna Prat, Sharon Spimi e Bianca Seregni si rendono protagoniste fin dal nuoto, creando letteralmente il vuoto. Le prime a uscire dall’acqua sono Sertegni e Spimi che nei 20 km della frazione ciclistica si rende protagonista di una cavalcata imperiosa chiusa con 40” sulla Iogna Prat. Un vantaggio che aumenta nei 5 km di corsa trionfando su Iogna Prat e Seregni. Nella gara maschile, il moto ondoso rende la frazione natatoria interpretabile al meglio solo dagli specialisti: su tutti svetta Riccardo Brighi seguito a una manciata di secondi da Daniel Fontana. Intanto Massimo Cigana recupera nella frazione in bici e si porta sui due battistrada. Ma la vera sorpresa è la rimonta dei due francesi Lucas Damalix e Yanis Seguin che si scatenano nella prova podistica finale, con Damalix a vincere davanti a Brighi e Seguin.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui