Tredozio. Frana alle Rive, strada a senso unico alternato

Frana con distaccamento di due massi a Tredozio, in località Le Rive, che ha portato alla chiusura parziale di via San Giorgio dove è stato istituito il senso unico alternato.

«Purtroppo venerdì pomeriggio si sono staccati due massi dal monte sopra il fiume e abbiamo dovuto mettere il senso alternato nella carreggiata – afferma il sindaco Simona Vietina – sul posto sono intervenuti la Protezione civile locale e il Servizio tecnico di bacino presente con l’ingegnere Mancusi. I massi sono caduti nel fiume senza causare conseguenze e senza incidere sul deflusso dell’acqua, il problema è nella strada di sopra, da dove si sono staccati i massi, lì si vede che la frana va quasi a toccare il guard rail. La caduta è avvenuta perchè si sta sgretolando la carreggiata, bisognerà intervenire con urgenza nei prossimi giorni per mettere in sicurezza la frana». A Tredozio in passato ci sono stati altri eventi franosi, sempre in seguito al maltempo e alla piogge abbondanti. «Ricordo che alcuni anni fa è avvenuto un fatto analogo sulla strada provinciale 20, siamo rimasti isolati per 19 giorni poi è stato effettuato un intervento tempestivo grazie alla collaborazione tra Comune e Provincia. I nostri comuni, lo sappiamo, sono a rischio idrogeologico e quindi hanno bisogno di tutte le attenzioni che abbiamo sempre evidenziato noi sindaci di montagna – sottolinea Vietina – servirebbero maggiori finanziamenti per interventi di prevenzione al fine di evitare le frane. Vediamo se in futuro ci sarà qualche cambiamento, entrando nelle Aree interne ci potrebbe essere qualche vantaggio su questo fronte se i sindaci si uniscono e lavorano insieme per individuare quali sono le priorità. Sicuramente la sicurezza idrogeologica è uno degli aspetti più importanti da valutare».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui