Tre patenti ritirate dai Carabinieri in Valmarecchia

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno svolto dei servizi di controllo del territorio a largo raggio nell’intero territorio della Valmarecchia.

Complessivamente sono stati predisposti diversi posti di controllo nel corso dei quali sono state identificate 85 persone, controllati 51 veicoli ed elevate 7 sanzioni per violazioni al codice della strada, per norme di comportamento che hanno messo in pericolo la sicurezza stradale. In occasione del servizio sono stati ispezionati anche 7 esercizi pubblici.

Durante i servizi tre persone sono state sanzionate poiché trovate alla guida dell’auto con un tasso alcolico superiore al consentito. Un 39enne italiano controllato durante la notte, da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, a Maiolo in Via Capoluogo alla guida della sua autovettura. Lo stesso, che aveva i sintomi di colui che ha abusato di sostanze alcoliche, è stato sottoposto ad accertamento tecnico dal quale è risultato un avere un tasso alcolico pari a 1,12 g./l. Un 35enne italiano controllato durante la notte, da una pattuglia dei CC di San Leo, a Montecopiolo lungo la S.P. 6 Feltresca alla guida della sua autovettura che sottoposto ad accertamento alcolemico, è risultato avere un tasso pari a 1,10 g./l. Un 31enne straniero, che controllato durante la notte in località Quattroventi di San Leo, da una pattuglia della locale Arma, alla guida della sua autovettura, sottoposto ad accertamento tecnico con etilometro è risultato avere un tasso pari a 0,80 g./l. I tre soggetti sono stati sanzionati per “guida in stato di ebbrezza alcolica” con il ritiro della patente di guida.

Un giovane straniero, controllato a bordo della sua autovettura in località Quattroventi di San Leo, fermato a bordo della sua auto e controllato, è stato trovato in possesso di 0,53 grammi di hashish. La sostanza è stata sequestrata ed il giovane è stato segnalato quale assuntore alla Prefettura di Rimini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui