Trapiantati e dializzati vaccinati a Forlì e Cesena

Giornata di vaccinazioni per i trapiantati e i dializzati della provincia di Forlì-Cesena, che rientrano nelle categorie estremamente vulnerabili da sottoporre a vaccino nel primo step della fase 2 del piano nazionale. Sono stati 160 a Forlì e 190 a Cesena i pazienti sottoposti all’inoculazione del siero, nei punti protetti allestiti negli ospedali “Morgagni-Pierantoni” di Forlì e al “Bufalini” di Cesena. “Tutto si è svolto in ambiente protetto – spiega Giovanni Mosconi, direttore dell’U.O. Nefrologia e Dialisi di Forlì e Cesena – in una giornata siamo riusciti a vaccinare quasi tutti i trapiantati e i dializzati del territorio che ne avevano diritto; è rimasto fuori qualcuno per lievi problematiche presenti attualmente, che verranno vaccinati appena possibile. Si tratta di categorie fragili perché ad alto rischio di contrarre il virus e più esposti al contagio poiché costretti a recarsi spesso in ospedale per effettuare dei trattamenti sanitari”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui