Trading online: boom di utenti, come scegliere la piattaforma per investire

Investire in borsa è una delle attività più interessanti e importanti nel mondo dell’economia e dei mercati. Non è necessario avere una preparazione scolastica specifica ma è essenziale studiare e formarsi adeguatamente, soprattutto se si ha intenzione di rimanere a lungo nel settore. Nel 2017, durante il periodo di sviluppo delle criptovalute, è stato registrato l’aumento degli investimenti da parte degli italiani in borsa con l’inserimento di risparmiatori con piccoli capitali. La pandemia ha spinto ulteriormente questo trend allontanando gli investimenti dai canali classici e spostandoli verso il digitale che indubbiamente offre numerosi vantaggi.

L’aumento del trading online.

Il lockdown ha messo da una parte a dura prova i mercati che hanno subito forti contrazioni ma, dall’altra, ha permesso un aumento delle negoziazioni digitali proprio grazie a questi programmi online che hanno visto raddoppiare le proprie iscrizioni.  È possibile investire in obbligazioni, azioni, in materie prime, sull’andamento delle valute, sui fondi comuni e sugli immobili.

Le possibilità sono numerose come sono numerosi i rischi di sbagliare investimento per questo, Insider24 consiglia piattaforme di trading mettendone in evidenza le caratteristiche. Questo portale confronta e suggerisce i migliori broker online in base alle diverse necessità, raccogliendo recensioni e ponendo attenzione sull’importanza di usare siti certificati. Infatti quello che ostacolava l’avvicinamento a queste modalità online era proprio il problema della sicurezza, oggi ridotto attraverso delle licenze rilasciate da organi di controllo che devono essere esposte sulla piattaforma, per garantire all’utente il massimo grado di trasparenza.

Come scegliere le piattaforme.

Il digitale ha permesso quindi anche ai meno esperti di affacciarsi al mondo del trading online favorendo l’uso di capitali molto piccoli e gestendo gli investimenti in maniera semplice. Esistono diverse piattaforme, quelle per i principianti e quelle per i professionisti ed entrambe soddisfano le diverse necessità degli utenti.

Le prime sono apprezzate perché consentono l’accesso iniziale attraverso investimenti ridotti, non hanno commissioni fisse per ogni operazione, sono facili da usare ed offrono la possibilità di consultare una demo gratuita che consente di simulare le operazioni con denaro virtuale. Quelle professionali richiedono un’esperienza notevole per essere utilizzate al meglio ma offrono servizi completi per i professionisti dei mercati.

Quali sono le migliori.

Il miglior network per il trading online per i non esperti è sicuramente eToro. Il suo punto di forza è quello di avere la possibilità di copiare le operazioni dei trader più esperti. Si tratta del cosiddetto copytrading che permette ai neofiti di studiare gli investimenti dei professionisti e imparare le loro strategie. L’utente dovrà solo attivare il tasto copy trader e iniziare a copiare le strategie riducendo inoltre i rischi grazie ad un’ulteriore funzione: lo stop-loss. Quest’ultima permette di stabilire un tetto massimo che chiude l’investimento nel momento in cui si supera la soglia di perdita decisa, utile quando il trader esperto sta compiendo delle mosse errate.

La seconda piattaforma è ForexTB offre un servizio clienti eccellente ed anche in questo caso è totalmente gratuita. Una delle necessità dei principianti è quella di imparare e in questo caso la piattaforma offre un ebook gratuito da scaricare che forma in maniera completa l’utente. È scritto in un linguaggio semplice in modo da essere compreso facilmente e offre una preparazione orientata alla pratica oltre che alla teoria.

Infine l’ultima piattaforma per principianti è Iq Option. Il punto di forza di questo broker online è la possibilità di accedere anche con un capitale iniziale al di sotto dei 20 euro ed è l’unica che offre questa possibilità. Consente un approfondimento didattico molto dettagliato con numerosi grafici e spiegazioni complete, inoltre mette a disposizione una chat per chi vuole contattare direttamente gli esperti.

Tutte le piattaforme menzionate sono sicure, affidabili e garantite da una licenza che protegge gli investitori e permette loro di operare in tutta tranquillità.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui