Torna “Musica Insieme” a Bologna

Bologna. Dai grandi maestri ai giovani talenti, dalla musica per le scuole all’incontro con gli artisti on line, fino al trasporto pubblico gratuito per gli abbonati. Torna a Bologna la Stagione cameristica di Musica InsiemeLa rassegna, alla 35a edizione, prenderà il via il 25 ottobre all’Auditorium Manzoni di Bologna, per I Concerti 2021/2022, con Les Paladins e Sandrine Piau. E’ previsto l’ascolto di grandi maestri come Vadim RepinViktoria MullovaGrigory SokolovKatia e Marielle LabèqueYefim BronfmanAvi Avital, insieme a talenti straordinari al loro debutto a Bologna come Sergey e Lusine Khachatryan, il duo di Lucas e Arthur Jussen e il Signum Saxophone Quartet, ma anche tanti altri.

« L’immagine della nuova Stagione “I Concerti 2021/2022” parla da sé- afferma AlessandraScardovi, presidente della Fondazione Musica Insieme-. Siamo pronti a spiccare il volo, oltre la gabbia della quarantena, oltre le restrizioni. Dall’esperienza degli ultimi 18 mesi siamo usciti inevitabilmente cambiati ma in questi mesi abbiamo anche maturato una nuova consapevolezza, quella che, come la musica è una al di là delle inutili barriere di genere, così è la cultura, un mondo meraviglioso fatto di persone appassionate di ciò che fanno, che nell’ultimo anno si sono strette in cerchio per aiutarsi, sostenersi, incoraggiarsi. E la nostra prossima sfida sarà proprio mettere a frutto le nuove competenze maturate in ambito tecnologico, che ci consentiranno di raggiungere quante più persone possibile con il dono della musica”.

Fra le tante sorprese in programma, che verranno svelate più avanti, è previsto un regalo speciale riservato agli abbonati e sostenitori per ripercorrere i momenti più intensi della Stagione 2021, che andranno “in onda” grazie alla collaborazione con l’emittente televisiva TRC Media. Si tratterà di una nuova pubblicazione, con contributi audio e video, contenuti speciali e gallerie di immagini, per ricordare I Concerti 2021, la bellezza dei luoghi, i momenti musicali.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui