Top Utility 2022: al Gruppo Hera il primo premio assoluto

In occasione della decima edizione del premio riservato alle aziende dei servizi pubblici, la multiutility riceve il primo premio assoluto tra le aziende analizzate, consegnato oggi durante l’evento dedicato alla digitalizzazione. Per Top Utility il Gruppo Hera è la prima utility italiana per politiche economico-finanziarie, sostenibilità, ricerca e innovazione, comunicazione e effetti sul territorio. Il premio, arrivato alla decima edizione, è assegnato a valle dell’analisi compiuta sulle principali aziende dei settori acqua, energia e ambiente, dal team di ricerca Althesys, la società di consulenza specializzata nel settore di pubblica utilità. La premiazione si è tenuta in occasione dell’evento online “Digitalizzazione e sostenibilità per il futuro delle utility italiane”.

Le best practice del Gruppo Hera premiate nei 10 anni di Top Utility

In particolare, quest’anno al Gruppo Hera è stato assegnato il premio Top Utility Assoluto con la seguente motivazione: “per gli ottimi risultati ottenuti in tutte le aree analizzate, con particolare riferimento al rapporto con gli stakeholder, all’attenzione alla trasparenza e alla comunicazione. Hera si è inoltre confermata all’avanguardia nella digitalizzazione dei processi aziendali e nella sostenibilità delle operations”. È la seconda volta che l’azienda riceve questo importante riconoscimento, un risultato ancora più significativo nel ventesimo anniversario della sua storia, iniziata nel 2002 dalla fusione di 11 aziende municipalizzate del territorio emiliano-romagnolo. Nel corso della storia del premio non sono mancate conferme di efficienza e buone pratiche: oltre al Top Utility Assoluto nel 2012, nel 2014 e 2019 ha ricevuto il premio nella categoria comunicazione e trasparenza, nel 2015 e 2018 nella categoria sostenibilità e nel 2021 in quella per la parità di genere e tutela di diversità e inclusione.

Uno sguardo al futuro: al centro la generazione di valore condiviso

Anniversari importanti per immaginare il futuro del settore, guardando alla crescita e all’evoluzione che le municipalizzate hanno avuto fino ad ora e al forte impatto sulla collettività e le comunità territoriali. In questo senso, il Gruppo Hera ha messo al centro della propria strategia e identità l’ininterrotta crescita economica accompagnata a uno sviluppo sostenibile dei business e dei territori serviti. Si conferma, infatti, l’impegno per la generazione di valore condiviso come cardine del rapporto con tutti gli stakeholder a cui l’azienda si rivolge, a partire dai propri lavoratori, fino a istituzioni, comunità locali, clienti, azionisti, cittadini e fornitori.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui