Timo ha perso la vista ma a vegliarlo ci pensa la sorellina

Sono le ennesime vittime innocenti della mancata sterilizzazione delle gatte. Timo e Tea, dolcissimi cuccioli di gatto di appena 2 mesi, hanno rischiato di morire a causa dell’incuria e la malnutrizione. Nati da una mamma lasciata libera di girare e dunque di accoppiarsi, sono stati partoriti in un granaio. Senza, però, avere le necessarie cure veterinarie e il cibo buono, sono stati purtroppo esposti e virus e batteri che nel caso di Timo gli hanno compromesso per sempre la vista. Quando sono stati soccorsi da alcune volontarie, per i suoi occhi non c’era più nulla da fare. Ha, infatti, perso un occhio mentre l’altro è completamente velato e dunque lo rende a tutto gli effetti cieco. La cecità non gli precluderà, tuttavia, di vivere una vita normale.

I gatti, infatti, sviluppano estremamente gli altri sensi tanto che possono di fatto muoversi senza alcuna reticenza nell’ambiente domestico al pari dei loro simili che possono contare sulla vista per orientarsi. Naturalmente, possono essere esposti maggiormente ai pericoli dell’ambiente esterno e dunque è consigliabile per loro vivere al sicuro tra le quattro mura di casa. A guidare Timo, vegliando su di lui, è Tea, la sorellina. Se lui è piuttosto pacato e preferisce le coccole alle corse sfrenate, quest’ultima è, invece un concentrato di vitalità. Animata da una grande gioia di vivere, ama rincorrere la pallina e ogni occasione è buona per giocare. Timo, invece, appena viene preso in braccio inizia a fare rumorose fusa. Uniti dalla medesima dolcezza, questa coppia di fratelli differisce anche per colore del manto.

Timo ha il pelo bianco e grigio, con i colori simili a quello dei siamesi mentre lei è bianca e tigrata. Da sempre uniti, per loro si cerca una famiglia sensibile che scelga di adottarli assieme. In breve tempo, questa deliziosa coppia di quattro zampe saprebbe ambientarsi perfettamente in casa dimostrando, ancora una volta, che la disabilità è un limite solo negli occhi di chi la vede. Per conoscerli oppure ricevere maggiori dettagli, contattare il 333 4605960.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui