RIMINI. Già nella prima settimana di gennaio sono stati 50 i riminesi a mettere nero su bianco il loro assenso per la donazione degli organi che, nel corso del 2019 ha fatto registrare circa 7 mila assensi. Un trend di crescita che rispecchia anche l’impegno verso una corretta informazione e comunicazione sociale, messa in campo dall’amministrazione comunale e la sezione riminese dell’associazione Aido. Sono invece 563 le disposizioni di trattamento anticipate (Dat) registrate nel Comune di Rimini registrate nel Comune di Rimini tra il 2018 e il 2019. Non solo i più anziani ma anche le generazione di mezzo, della piena maturità, e non manca anche qualche under 50.  Per ottenere informazioni sulla norma e sulle modalità attuative è possibile contattare il numero di telefono 0541/704791, oppure recarsi negli uffici del settore demografico di via Caduti di Marzabotto n. 25. 

Argomenti:

comune

donazioni

organi

rimini

testamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *