Terzo compleanno per Welldone Cils Social Food: venerdì la festa

È tempo di compleanno per Welldone Cils Social Food che festeggia tre anni di attività con una grande festa venerdì 16 dicembre alle 18 alla quale tutta la cittadinanza è invitata: tanto intrattenimento con torta, brindisi e divertimento assicurato per tutti.

Essendo in chiusura d’anno, è anche l’occasione per fare il bilancio di un periodo vissuto intensamente, fronteggiando ostacoli non previsti né prevedibili a partire dal dover affrontare a poco più di un mese dall’apertura l’emergenza sanitaria e conseguenti lockdown imposti dalla pandemia, di cui ancora si stanno scontando i segni.

Una situazione che ha condizionato molto le intenzioni e aspettative iniziali. Ciò nonostante, il progetto che si poneva come obiettivo quello di unire inclusività e qualità dell’offerta è risultato vincente, tanto che sarebbe impensabile pensare adesso ad una piazza della Libertà senza Welldone Cils Social Food che ne è diventato anima e fulcro, parte integrante della vita dei cesenati: luogo d’incontro per vedersi e gustare ottimo cibo in compagnia ma non solo. Da abituale punto di ritrovo, Welldone Cils Social Food si sta rivelando come spazio nel quale proporre attività e iniziative per scambiare opinioni e idee, sperimentare novità e condividere esperienze, contribuendo a valorizzare la partecipazione di tutti. Non a caso si è da poco conclusa la rassegna “Venerlibri” che ha presentato racconti e storie in cui la disabilità è arricchimento e non limitazione. Incontri che si affiancano ai corsi periodicamente tenuti nei laboratori di cucina e senza dimenticare l’importanza della produzione di raffinati prodotti artigianali fatti secondo stagione e tradizione, come ad esempio i panettoni, con ingredienti scelti con cura per preservare qualità e fragranza che premiano l’impegno e le professionalità acquisite.

Un dialogo con la comunità al quale non sono mancate le critiche cui si è sempre cercato di rispondere con sincerità, cercando un equilibrio tra esigenze imprenditoriali e sociali, guardando con intelligenza e sensibilità alle sfide presenti e future, insieme.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui