CESENA. A tre giorni esatti dalla scomparsa dalla sua casa di via Dismano sono terminate le ricerche ed è stato ritrovato cadavere Raffale Filippi: 82 anni. Il cesenate era finito nelle acque del Savio dove, con l’ausilio dei sonar, è stato individuato da esperti dei vigili del fuoco in un tratto di fiume che costeggia la via Calabria di S. Andrea. La salma è stata recuperata dalla protezione civile e dal 115 alla presenza del figlio che ne ha sottoscritto l’identità. Sul posto per le indagini di rito il Commissariato di Cesena con la polizia scientifica.

Argomenti:

morto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *