Tennis, Valdinoci, Peppucci e Agnello brillano al Torneo del Turista

Si è allineato agli ottavi il tabellone maschile nella classicissima del tennis romagnolo e regionale, il 40esimo Torneo del Turista, trofeo “Buffetti”, organizzato dalla Polisportiva 2000 Cervia. Brilla sui campo di casa il n.1 del seeding, Lorenzo Valdinoci, doppietta Ct Cicconetti con Matteo Peppucci e Massimiliano Agnello, ottima partenza anche per il n.2 del tabellone, Enea Castelvetro. Nel femminile esordio doc per Valentina Picchetti (Tennis Villa Carpena), ottavi per Chiara Giorgetti (Tc Viserba) e per due portacolori del Ct Cacciari, Veronica Valgimigli e Giulia Tozzola.
Singolare maschile, 5° turno: Lorenzo Valdinoci (3.1, n.1)-Stefano Corradini (3.2) 6-2, 6-4, Matteo Peppucci (3.2)-Pierre Rael Mayele (3.1, n.4) 1-6, 6-1, 10-1, Giacomo Caroli (3.1, n.5)-Claudio Vivani (3.2) 6-3, 6-0, Marco Chiarello (3.1, n.6)-Matteo Mucciarella (3.2) 6-2, 6-4, Massimiliano Agnello (3.1, n.10)-Giacomo Ercolani (3.2) 6-3, 7-5, Fabio Gibertini (3.2)-Riccardo Montanari (3.1, n.7) 6-0, 6-3, Enea Castelvetro (3.1, n.2)-Edoardo Clementi (3.2) 4-6, 6-0, 10-7. Ottavi anche per Leone Spadoni (3.2).
In marcia anche il tabellone femminile, approdato alla fase finale. 3° turno tabellone finale: Federica Matteucci (3.4)-Alice Stella (3.1) 6-3, 3-6, 11-9, Valentina Picchetti (3.2)-Sofia Cilibic (3.3) 6-0, 6-0, Chiara Bartoli (3.1)-Virginia Lodi (3.3) 6-0, 6-1, Giulia Baldoni (3.2)-Emanuela D’Alba (3.1) 6-0, 6-1, Beatrice Proli (3.3)-Giorgia Benedettini (3.1) 7-5, 6-3. 4° turno: Chiara Giorgetti (3.1)-Sara Bertozzi (3.2) 6-1, 6-1, Giulia Tozzola (2.8)-Giulia Leali (3.1) 7-6 (5), 1-6, 10-8, Veronica Valgimigli (2.8)-Caterina Spinelli (3.3) 6-0, 6-1.
Doppio maschile, 2° turno: Alberto Casadei-Montalbini b. Sabatini-Maestri 6-1, 6-3, Susinno-Valdinoci (n.14) b. Iemmi-Galuppi 6-3, 6-7 (3), 11-9, Coffari-Alessandro Rondinelli (n.10) b. Tappi-Bergamaschi 6-2, 6-0, Terranova-Gnoli (n.15) b. Antonini-Stoppa 6-4, 7-6 (2).
Il giudice di gara è Daniele Mingozzi, direttore di gara Andrea Rocchi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui