Tennis, scatta la C maschile e il Ravenna Sport Center punta in alto

Scatta domenica (dalle 9) la nuova edizione della serie C maschile con il primo turno della fase regionale a gironi. Come da tradizione tanta la qualità espressa dalle formazioni locali che partono mai come quest’anno agguerrite per dare l’assalto alla B2.
Nel 6° girone quasi tutte squadre romagnole al via e tra queste c’è il Ravenna Sport Center che si presenta al via con una formazione tecnicamente solida e molto compatta nei suoi valori: scenderanno in campo per il team diretto dal presidente Cesare Guiotto, che riveste anche il ruolo di direttore tecnico del Circolo ravennate, Matteo Bezzi e Riccardo Foschini 2.8, Marco Nanni e lo spagnolo Oscar Sabate Bretos 3.1, Matteo Trasforini 3.3 e Simone Bezzi 3.4. Come detto è una formazione che può dire la sua praticamente in ogni confronto, che si presenta con il giusto mix tra i giovani, in primis i gemelli Bezzi, Simone e Matteo, due ragazzi in ascesa, e l’esperienza assicurata dallo spagnolo Oscar Sabate Bretos, Riccardo Foschini e Marco Nanni, tutti giocatori che hanno una classifica federale ampiamente sottovalutata rispetto alle reali potenzialità. Domenica all’esordio, sui campi ravennati, il Ravenna Sport Center ospiterà un osso duro come il Tc Ippodromo Cesena che può schierare Mattia Barducci 2.5, Alessandro Galassi e Federico Manfredi 3.1, Fabrizio Abbondanza 3.2, Federico Ceccarelli 3.3, Nicolò Gerbino 3.5, Francesco Passerini e Beniamino Savini 4.1. Un confronto tutto da vedere. Torna dunque l’attività agonistica di livello al Ravenna Sport Center, il Club di Via Caletti che sta per lanciare un importante programma sportivo per la stagione primaverile ed estiva, tra campionati a squadre, tornei, scuola Sat ed agonistica e tanta attività sociale, tra tennis e padel. Insomma, il Ravenna Sport Center torna protagonista.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui