Tennis, Picchione si arrende in finale a Nules

Si infrange sul più bello, all’ultimo ostacolo, il sogno di Andrea Picchione di conquistare il suo primo titolo nel circuito internazionale. Si è infatti interrotta solo in finale la corsa dell’allievo della Galimberti Tennis Academy nel 2° Open Caixa Rural, torneo Future (15.000 dollari, terra) andato in scena a Nules, in Spagna.
Il 23enne aquilano ha esordito nel main draw regolando 7-5 6-3 la wild card locale Nacho Serra Sanchez, poi al 2° turno ha superato per 4-6 6-3 4-1 e ritiro l’altro spagnolo Pol Toledo Bague, quinta testa di serie, nei quarti ha fatto suo per 6-3 6-2 il derby tricolore con Lorenzo Bocchi e in semifinale ha sconfitto 6-4 6-2 lo spagnolo Diego Augusto Barreto Sanchez, prima di cedere 6-1 6-2 nel match clou – seconda finale in carriera a livello ITF per Picchione dopo quella raggiunta a Tabarka el novembre 2019 – allo svizzero Damien Wenger, sesto favorito del seeding.
Questo risultato rende ancora più positiva la stagione 2021 dell’allievo di Giorgio Galimberti, capace di centrare in precedenza i quarti di finale in quattro occasioni, compresi i 25.000 dollari di Bolzano e Lesa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui