CERVIA. Grandi protagonisti Alessandro Pecci ed Alberto Morolli (entrambi 2.4 del Tc Riccione), le prime due teste di serie, nei quarti del torneo nazionale Open del Circolo Tennis Cervia. Pecci ha battuto 6-4, 6-3 un avversario pericoloso sul rosso come Andrea Calogero (2.5, n.8) che infatti ha reso la vita difficile al giovane riccionese, mentre Morolli ha conquistato le semifinali soffrendo meno nel match vinto contro il 2.7 riminese Filippo Fracassi per 6-1, 6-2. Semifinali anche per il 2.4 Leonardo Catani (n.5), portacolori del Ct Albinea, che ha eliminato per 6-7, 6-3, 6-2 il pari classificato Filippo Di Perna (n.4), e per Luca Parenti (2.4, n.3), del Club La Meridiana, che ha estromesso per 7-6, 6-4 Christian Fellin (2.5, n.6). Oggi (giovedì) le semifinali, dalle 16 Parenti-Morolli, alle 17.30 Pecci-Parenti, un derby incrociato Emilia-Romagna.

Argomenti:

Ct Cervia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *