PESARO, 2 NOVEMBRE 2020 – I giovani rampanti del Tennis Club Viserba assoluti protagonisti nel torneo nazionale Open del Circolo Tennis Baratoff di Pesaro, il trofeo “Campo 9”, giocato nell’ultimo week-end con la formula Rodeo. Marta Lombardini, portacolori del Club riminese, ha vinto il singolare femminile. La 2.6 accreditata della seconda testa di serie ha messo in fila una dopo l’altra la 3.2 Talita Giardi (Ct Cast) nei quartii per 4-1, 4-2, in semifinale la 2.7 Asia Scuppa, testa di serie n.3, per 4-0, 4-2, ed in finale la 2.5 Valentina Taddia (n.1) per 4-3, 4-2. Quarti di finale per la 2.7 Beatrice Letizia (Tc Viserba) e la 3.1 Clara Sansoni (Tennis Villa Carpena),
Nel maschile bella semifinale per Samuel Zannoni, il 2.6 portacolori del Tc Viserba, testa di serie n.4, che ha battuto negli ottavi il 2.8 Alessandro Cambrini per 4-1, 4-2, nei quarti il 2.6 Mattia Bandini (Tennis Villa Carpena), testa di serie n.5, per 4-0, 4-0, prima di cedere per 3-4, 4-3, 4-2 al 2.7 Christian Duranti. Semifinale anche per il 3.1 australiano Jack Langley Chapman, portacolori del Ct Cast San Marino, che ha eliminato negli ottavi il 2.7 Nicolas Spimi (n.7) per 4-3, 4-3, nei quarti ha beneficiato del forfait del 2.7 Gianluca Novelli, poi la sconfitta per 4-1, 4-1 contro il 3.2 Giovanni Bottai (wild-card).

Argomenti:

tennis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *