Tennis: la B2 maschile al via con Ct Massa, Ct Zavaglia e Tc Faenza

RAVENNA. Tre squadre romagnole, Ct Massa, Ct Zavaglia Sva Dakar Jaguar e Tc Faenza al via, da domenica (dalle 10), nella nuova serie B2 maschile. Sono tutte e tre inserite nello stesso girone, il 6°, insieme a Sporting Club Sassuolo, Club La Meridiana (Casinalbo), At Villafranca e Tc Matelica. La grande favorita del girone è certamente il Ct Zavaglia targato Sva Dakar. La formazione ravennate può contare su una formazione almeno di serie superiore, visto che può schierare il nazionale bosniaco Nerman Fatic (2.1), Eduard Ramon Esteve Lobato (2.1), Pietro Licciardi (2.2), Corrado Summaria (2.2), il brasiliano Bruno Henrique Santos Sant’Anna (2.3), Alessandro Dragoni (2.3), Davide Della Tommasina (2.3), Edoardo Lanza Cariccio (2.6) e Carlo Alberto Caniato (2.7). Esordio sui campi del Club La Meridiana del maestro Alessandro Arginelli (2.5) che può contare, tra gli altri, sul 2.2 tedesco Kai Christian Wehnelt, sul 2.3 svedese Carl Jonas Filip Bergevi e sui 2.4 Luca Parenti e Filippo Leonardi.

Per la neopromossa Tc Faenza esordio sui campi dell’At Villafranca. Faentini galvanizzati dalla recente promozione che li ha riportati in serie B, saliranno in Veneto con la squadra che comprende il 2.4 Noah Perfetti, il 2.5 Edoardo Pompei, i 2.6 Enrico Casadei, Roberto Zanchini e Federico Cicognani, il 2.7 Filippo Venturelli, il 2.8 Leonardo Fabbri ed il 3.2 Riccardo Porisini. Villafranca molto attrezzato, con il 2.2 Mattia Frinzi, il 2.4 sloveno Mike Urbanija ed il 2.5 Andrea Zordan.

Esordio fuori casa anche per il Ct Massa che con la sua seconda squadra (la prima è in serie A1), giocherà la prima giornata sui campi del Tc Matelica. Romagnoli al via con i 2.4 Alessio De Bernardis e Riccardo Perin, il 2.5 Pietro Pampanin, i 2.6 Jacopo Bilardo, Marco Cinotti e Ronnj Capra, i 2.8 Pier Paolo Campoli e Jacopo Borsoi ed il 4.6 Nicolas Brignani.

Per il team marchigiano i big sono sicuramente il 2.2 olandese Gijsbrecht Jacobus Diederick Brouwer, il 2.4 Lorenzo Battista ed i 2.5 Andrea Zamurri, Gianluca Manco, Federico Mazzarini e Filippo Mazzola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui