Tennis, Junior Next Gen: Dal Pozzo a segno, Capacci stop in finale

VERONA. I giocatori romagnoli protagonisti assoluti al Circolo Pineta di Verona per la seconda tappa del Circuito nazionale giovanile di macroarea Junior Next Gen. Nell’Under 12 femminile successo di Chiara Dal Pozzo (Ct Massa Lombarda), allieva della Pro Tennis School di Rivazzurra, testa di serie n.1, che in semifinale ha battuto nettamente 6-1 6-0 Serena Agostini (n.4) ed in finale per 6-4, 3-6, 6-2 Sofia Ferraris.
Nell’Under 14 maschile conquista la finale Rafael Capacci del Tennis Villa Carpena, grazie al successo per 6-3, 6-4 su Francesco Dresseno (n.14). Il romagnolo è stato poi battuto 6-1, 6-1 nel match-clou da Gabriele Crivellaro (n.1).
Ottavi: Pietro Augusto Bonivento (n.8)-Pietro Briganti (n.9) 6-3, 6-1, Luigi Valletta (n.13)-Riccardo Pasi (n.4) 6-4, 4-6, 10-8, Mattia Di Bari-Andrea Bacchini 6-3, 7-6 (4), Francesco Dresseno (n.14)-Alex Guidi (n.3) 6-2, 6-1, Rafael Capacci (n.2)-Daniel Lechner (n.15) 6-2, 2-6, 10-8.
Quarti: Crivellaro-Bonivento 6-4, 6-3, Giovanni Ronzio (n,12)-Luigi Valletta 7-5, 6-2, Capacci-Mattia Cappellari (n.7) 7-6 (4), 7-5.
Nell’Under 14 femminile si ferma in semifinale la santarcangiolese Sveva Azzurra Pansica (n.1), allieva della Galimberti Tennis Academy, battuta 5-7, 6-2, 6-4 da Sophie Parente (n.5).
Ottavi: Chiara Bartoli (n.4)-Sofia Cilibic 6-1, 6-1, Lisa Marie Sartori (n.6)-Sofia Regina 7-5, 6-0.
Quarti: Pansica-Diana Rolli 6-0, 6-4. Under 10 maschile, semifinali: Edoardo Ghiselli-Pietro Tombari 6-0, 6-0.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui