Tennis, il Tc Faenza pronto ad una nuova stagione in B2

Al termine di un inseguimento durato otto anni e culminato con l’agognata promozione, la squadra maschile del Tennis Club Faenza si appresta ad affrontare il campionato di serie B2 con tanta voglia di far bene. I ragazzi faentini sono stati inseriti nel sesto girone nazionale, a 7 squadre, che si presenta in salita, vista la forza di diverse formazioni, prime tra tutte il Ct Zavaglia e lo Sporting Club Sassuolo, formazioni che certamente lotteranno per il passaggio alla categoria superiore. Molto ben attrezzate anche le altre squadre, il Ct Massalombarda (squadra B), l’At Villafranca Verona, la Meridiana Modena e il Tc Matelica. Non ci saranno partite facili. La squadra faentina si presenterà al via con il solito gruppo di ragazzi, tutti rigorosamente “made in Faenza”. Capitan Enrico Casadei avrà quindi a disposizione Noah Perfetti, Edoardo Pompei, Roberto Zanchini e il nuovo innesto Leonardo Fabbri. Eventualmente a disposizione Federico Cicognani, Filippo Venturelli e Riccardo Porisini, che hanno fatto parte del nucleo storico di questa squadra. Obiettivo salvezza: come primo anno in categoria meglio non chiedere oltre. Partenza domenica 16 maggio a Villafranca, poi riposo e primo incontro casalingo domenica 30 maggio contro lo Zavaglia di Ravenna.
Intanto, nella seconda giornata della Serie C femminile, domenica scorsa la squadra del Tennis Club Faenza sui propri campi ha battuto 3-1 il Tennis Club Riccione, restando sola al comando della classifica del girone 4. Nei singolari, Chiara Arcangeli ha avuto la meglio su Maya Ceccarini per 6-2, 7-6(6) ed Emanuela D’Alba si è imposta su Agnese Arduini 6-4, 6-2; sconfitta invece Alessia Ercolino al terzo set contro Letizia Migani per 6-4, 1-6, 6-4. Ercolino si è prontamente riscattata nel doppio, in coppia con Arcangeli, prevalendo su Di Muzio-Migani al super tie-break per 4-6, 6-1, 10-7. La classifica dopo due giornate: Tc Faenza 4; Tc Riccione 2; Ct Rimini e San Martino Sport 1; Sporting Club Sassuolo 0. Domenica la squadra faentina capitanata da Flora Perfetti sarà di scena sui campi di San Martino in Rio, in provincia di Reggio Emilia, per una partita che potrebbe già regalare la qualificazione matematica ai play-off promozione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui