Tennis, Gaio ancora ko a Miami

Semaforo rosso per Federico Gaio nel primo turno del Miami Open, primo Atp Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 4.299.205 dollari che si sta disputando sui campi in cemento dell’impianto dell’Hard Rock Stadium in Florida. Il 29enne faentino, numero 142 della classifica mondiale, ripescato in tabellone dopo essere stato sconfitto al turno decisivo delle “quali” dal britannico Liam Broady, ha ceduto per 7-6 (4), 6-2, in un’ora e 21 minuti, al lituano Ricardas Berankis, n.89 del ranking. Primo set piuttosto combattuto con il romagnolo che ha recuperato dal 2-5 al 6-5 prima di perderlo al tie-break per 7 punti a 4, poi seconda frazione con poca storia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui