Dopo il successo di Giulia Tozzola nel singolare femminile, arriva quello di Andrea Calogero nel singolare maschile per completare l’albo d’oro del torneo nazionale Open del Russi Sporting Club, il trofeo “Rossetti Auto”, conclusosi lunedì sera davanti ad una bella cornice di pubblico. Di fronte per il titolo il 2.8 ravennate Edoardo Lanza Cariccio, portacolori del Ct Zavaglia, ed il 2.5 Andrea Calogero (Tc Viserba), testa di serie n.3, che nella seconda semifinale aveva sconfitto il pari classificato Andrea Rondoni (n.2), portacolori del Ct Cesena, per 6-2, 6-1. Nel match-clou si è imposto Calogero per 6-2, 7-6 (5), primo set controllato dal giocatore del Tc Viserba, secondo set più equilibrato, per merito della reazione del ravennate, che si è dovuto arrendere solo al tie-break. Al termine le premiazioni effettuate dal presidente del Russi Sporting Club, Marco Foschini.

Argomenti:

Open Russi

tennis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *