Tennis, battute finali al torneo del Maretennis

E’ giunto ormai alle battute finali il torneo Under 16 di Primavera, maschile e femminile, al Maretennis di Bellaria, Maschile quarti: Paolo Cavagna-Alessandro Fiocchi 6-4, 2-6, 10-4, Jacopo Martinelli-Ruggero Avanzini (n.4) 6-0, 2-6, 12-10, Alessio Marcantognini (n.3)-Alessandro Manco 6-4, 6-1, Pietro Briganti (n.2)-Lorenzo Ossani 6-2, 6-0.
Under 16 femminile, quarti: Carolina Bondi-Vittoria Cadalora 7-5, 6-1, Valentina Giulianini-Camilla D’Amico 7-5, 6-3.
Intanto, sempre sui campi del Maretennis, è partito sabato un altro torneo finalizzato alle qualificazioni ai campionati italiani. Si tratta dei tornei Under 12 e 14, maschili e femminili. Nell’Under 14 maschile (41 iscritti) i big sono i 3.2 Pietro Briganti (Ct Zavaglia) e Daniel Lechner (Tc Bolzano), seguiti dai 3.4 Mattia Muraccini, Giacomo Bruzzi, Alessandro Fiocchi e Pietro Ricci. Nella prima sezione teste di serie nell’ordine ad Antonio Muratori, Michele Diversi, Daniele Corinaldesi, Mattia Benedetti e William Di Marco. Nell’Under 12 maschile gli iscritti sono 40 guidati da Mattia Clementi (Tc Valmarecchia), Riccardo Colombi (Ct Gambettola), Andrea Cogo. Beniamino Savini (Tc Ippodromo), Alessandro Vallicelli (Ct Zavaglia), Francesco Muratori (Ct Rimini), Andrea Fiocchi e Mattia Occhiali. 1° turno: Filippo Caminati-Leonardo Tana 6-3, 6-1, Luca Battistini-Andrea Genghini 6-0, 6-3, Daniele Longo-Diego Bracci 6-7, 6-4, 10-7, Edoardo Lo Faso-Tommaso Zanzini 6-3, 7-5, Marco Giovagnoli-Lorenzo Ravaglia 6-4, 6-0, Domenico Di Stefano-Alessandro Damiani 6-4, 6-1, Leonardo Bartoletti-Ian Catallo 6-0, 6-0.
Nell’Under 12 femminile (20 iscritte) guidano le fila Maria Vittoria Ranieri (Ct Massa), Sofia Veggiari e Vittoria Muratori (Ct Rimini), nell’Under 14 femminile (19 iscritte) le giocatrici da battere sono la 3.4 Sara Aber (Ct Zavaglia) e le 3.5 Sara Gaia Totorizzo, Alessia Lenzi (Ct Zavaglia), Aurora Lombardi (Ct Casalboni), Ekaterina Cazac (Ct Zavaglia) ed Anna Pierini. Nel primo tabellone teste di serie nell’ordine per Camilla Moroni e Chiara Stella Flores.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui