Tennis, al Carpena tutto pronto per il doppio Challenger

Forlì è sempre più “Tennis City”. La stagione del grande tennis internazionale 2021 si chiude al Villa Carpena con i due Challenger “Città di Forlì trofeo Mbm”. Due Challenger a seguire e così diventano tre i tornei internazionali ospitati quest’anno dal Club forlivese: dopo gli Internazionali su terra rossa giocati a giugno andrà in scena il primo Challenger Atp 80 da domani a domenica 5 dicembre, mentre il secondo inizierà il 5 dicembre e finirà domenica 12. E non è finita qui, perché ieri il co-organizzatore del torneo, Cosimo Napolitano, ha annunciato che il circuito tornerà a gennaio a Forlì con tre date Challenger, due al Carpena (dal 3 gennaio e dal 18 gennaio) e una in mezzo che rimarrà in Romagna con Circolo da definire.

Ieri la conferenza stampa di presentazione del torneo che si disputerà all’interno del Palatennis appena dotato di un nuovo manto sintetico. Ha fatto gli onori di casa il presidente del Circolo, Angela Bonoli poi è intervenuto il direttore del torneo, Alberto Casadei. «Spero che il torneo sia un trampolino di lancio per i giovani, così come è stato due anni fa per Lorenzo Musetti, avremo giocatori italiani molto forti e soprattutto romagnoli forti che per noi sono un grande vantaggio, come Federico Gaio e Francesco Forti che ha ricevuto una wild-card per il tabellone principale».

Il presidente del Comitato Regionale Fit, Gilberto Fantini, ha sottolineato. «C’è un rapporto di grande amicizia e fratellanza tra la Federazione e questo Circolo, un club della regione organizza un torneo internazionale, il che ci rende molto felici, in questo caso siamo tre volte felici visto che quest’anno il Carpena ne ha organizzati i tre».

Quello che scatta domani è il primo atto della collaborazione tra il Carpena con la Tennis Lab di Biella, per la quale è Cosimo Napolitano il rappresentante. «La collaborazione parte con questi due tornei indoor e proseguirà con una Atp 50 i primi di gennaio per avere poi il culmine nella primavera-estate con un Atp 125 che sarà l’appuntamento più importante del club. In particolare il torneo Atp 125 di maggio è collocato in una data storica, la seconda settimana del Roland Garros».

Per quanto riguarda il torneo che scatta domani con le qualificazioni, al momento i primi due del seeding sono il tedesco Oscar Otte e il bielorusso Egor Gerasimo, mentre Gaio è il n.6.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui