Telefonate truffaldine a Cesena, l’Irst lancia l’allarme

CESENA. L’Istituto Tumori della Romagna mette in guardia i cittadini dopo essere venuto a conoscenza di alcuni episodi incresciosi: alcuni cittadini del territorio cesenate hanno riferito di essere stati contattati telefonicamente da qualcuno che, spacciandosi per dipendente dell’Irst, offriva servizi di fisioterapia.
L’istituto scientifico di ricerca e di cura con base a Meldola fa sapere che nessuno dei suoi dipendenti e collaboratori è mai stato istruito o autorizzato in alcun modo ad effettuare telefonate di questo tipo, né per offrire servizi né per raccogliere fondi telefonicamente.

Alle persone che vengono contattate viene consigliato di chiedere il nominativo o l’esatta ragione sociale e il recapito dell’organizzazione che effettua questo tipo di proposte e, in caso di dubbio, non esitare a contattare direttamente l’Ufficio per le Relazioni con il pubblico dell’Irst Irccs (tel. 0543-739247), che provvederà a verificare l’accaduto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui