Tavullia, rimosso (causa soprintendenza) lo striscione di Valentino Rossi

TAVULLIA. Il Comune di Tavullia ha deciso di rimuovere in modo precauzionale lo striscione appeso alle mura del bordo storico che rendeva omaggio a Valentino Rossi. La decisione è scaturita dopo una segnalazione fatta dalla Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio delle Marche. La sindaca Francesca Paolucci auspica si possa trovare una soluzione condivisa per tutelare da un lato il sito medievale dall’altro l’elemento identitario per il paese che è costituito dal grande campione di motociclismo che nei giorni scorsi ha chiuso la carriera.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui