Supersport 300, Team 2R riammesso: Zonca è pronto al debutto

RAVENNA – Il Team 2R Racing di Ravenna è stato riammesso nel Mondiale Supersport 300: ad Aragon, quindi, ci sarà il debutto del riminese Alessandro Zanca. La squadra guidata da Roberto Antonellini era stata squalificata da Dorna perché a Jerez de la Frontera, tappa inaugurale, aveva servito i pasti a buffet e lasciato i meccanici a lavorare attorno alle proprie moto senza mascherine: due azioni che andavano contro il protocollo anti-Covid preparato per le gare.

Dopo aver saltato Jerez e Portimao, le Kawasaki del team ravennate sono stato riammesse e così domenica sia Alessandro Zanca che lo spagnolo Victor Rodriguez potranno essere della gara: «Sono tanto emozionato e non vedo l’ora di salire in sella alla moto che ho già provato ad Aragon e Vallelunga – spiega il sedicenne romagnolo, studente all’istituto Alberti di Rimini – vengo dalla PreMoto3. Nel 2019 ho gareggiato in Spagna con la BeOn e in Italia con la Phantom, senza avere i risultati che speravo. Con la Kawasaki mi trovo bene e sono curioso di vedere come andrò»

Il debutto saltato è un ricordo che brucia. «Ero di ritorno dal briefing e avevo già fatto le verifiche tecniche – ricorda Zanca – arrivo in hospitality e i meccanici stavano smontando tutto. Roby mi ha detto che ci avevano squalificato. Mi è scappata anche qualche lacrima, lo ammetto. Ci eravamo preparati tanto, avevamo fatto tutti quei chilometri e per un errore, svaniva tutto»

Quello che conta ora è il futuro e quello che accadrà fra pochi giorni. Farsi largo nella Ss300 non è semplice: i piloti sono tanti e le qualifiche divise in due gruppi. Chi non riesce a trovare posto in griglia può fare una gara di ripescaggio, che da accesso ai primi alle due sfide vere e proprie. «L’obiettivo è non fare la gara di ripescaggio. Voglio le due gare normali e mi impegnerò al massimo per riuscirci. L’idolo da seguire è da sempre “Vale”, il sogno l’ingresso nell’Academy Vr46 «anche se non credo di rientrare nei loro canoni».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui