Super lavoro della Polizia Stradale: a Rimini sono state ritirate due patenti al giorno in estate

Dal 1 luglio al 20 settembre 2021 la Sezione Polizia Stradale di Rimini nell’ambito delle campagne organizzate dal Servizio Polizia Stradale, tese a contrastare i comportamenti di guida più pericolosi e spesso causa degli incidenti stradali più gravi ha messo in campo 593 pattuglie di vigilanza stradale ed organizzato 9 servizi dedicati alle c.d. “Stragi del Sabato sera”.
Complessivamente sono state 3.526 le infrazioni elevate dagli Agenti con 196 violazioni per guida in stato di ebbrezza (Art.186 C.d.S.), 16 violazioni per guida senza casco (art.171 C.D.S.), 269 violazioni per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza (Art.172 C.d.S.), 131 per utilizzo del telefono cellulare durante la guida (Art.173 C.d.S.), 31 violazioni per guida senza patente o con patente revocata (Art.116 C.d.S.), 284 violazioni per velocità non commisurata (art.142 C.d.S.). Inoltre per tutta l’estate particolare attenzione è stata rivolta anche ai conducenti dei monopattini. A tal proposito sono state 50 le violazioni di monopattini con ben 26 violazioni per guida in stato di ebbrezza e 24 per sovrannumero.
Complessivamente nel corso dei servizi gli agenti hanno ritirato 167 patenti di guida, deferito all’A.G. 72 persone, ed elevate 50 sanzioni ai c.d. campanellari con il sequestro degli indebiti proventi e la segnalazione al questore per l’emissione dei fogli di via dal Comune di Rimini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui