CESENA. La Giunta Comunale ha disposto il rinvio di ogni scadenza relativa alla Cosap dal 31 luglio 2020 al 30 settembre 2020, per quanto riguarda le concessioni permanenti. Il provvedimento è stato adottato in attesa di ulteriori chiarimenti e informazioni dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Bisogna ricordare come il canone di concessione di suolo pubblico è gratuito per il periodo che va dal 1 marzo 2020 al 31 ottobre 2020 relativamente alle concessioni temporanee (Cesenatico XL) e agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande come stabilito dal Decreto Legge n.34/2020.

«Siamo in attesa di avere chiarimenti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, ma intanto la Giunta Comunale ha approvato lo slittamento di ogni scadenza relativa alla Cosap dal 31 luglio al 30 settembre per dare respiro alle attività commerciali. È un periodo delicato e complesso e stiamo mettendo in campo tutti i nostri sforzi, un passo alla volta, per cercare di rendere migliore questa estate 2020».

Argomenti:

cosap

Matteo Gozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *