Stupido Hotel Show: la presentatrice è Sabrina Bertaccini da Castrocaro

Dopo tutti i protagonisti, è arrivato il momento di svelare la presentatrice dello Stupido Hotel Show, la vacanza di 5 giorni a 1 euro a notte che il direttore dello Stupido Hotel di Rimini Fabio “Siva” è pronto ad offrire dal 2 al 29 giugno a tutte le coppie che accetteranno di trascorrerla in diretta streaming 24 ore al giorno.

La scelta di Fabio è caduta su Sabrina Bertaccini, attrice, regista teatrale e insegnante di recitazione, che il pubblico italiano conosce soprattutto per le sue partecipazioni alla trasmissione Indietro tutta! di Renzo Arbore (1987-1988), alle celebri soap opera statunitensi Febbre d’amore e General Hospital, allo spot di Sky a fianco di John Travolta (2004), al film Baciato dalla fortuna con Vincenzo Salemme e Alessandro Gassmann (2011) e -più recentemente- al videoclip di Wow (niente aspetta) di Malika Ayane (2019).
Ma Sabrina ha anche calcato il palco del Lee Strasberg Theatre di New York a fianco di Angelina Jolie nella commedia Room Service, ed è stata dialect coach di Denny Nucci, interprete di Fabrizio De Rossi, l’amico italiano di Jack Dawson/Leonardo Di Caprio nel film Titanic di James Cameron.
«Mi ha attirato l’originalità dello Stupido Hotel Show – commenta Sabrina –. Trovo che sia veramente uno show stra-originale. E fare parte di questo team mi stimola moltissimo. Perché è davvero un reality, in quanto parteciperanno persone veramente genuine: non ci sono dietro grosse produzioni, quindi è davvero tutto spontaneo. Sono molto curiosa».
E «le persone che Fabio ha scelto sono un po’ un melting pot della nostra bellissima Italia – aggiunge –. E mi incuriosisce tantissimo, in questo momento storico molto strano e molto particolare, come reagiscono gli italiani nella loro intimità».
Inoltre, «essendo un’insegnante di recitazione, vogliamo capire chi è genuino, chi dà l’anima, chi veramente apre il cuore, chi davvero mostra il suo intimo – continua – e, invece, chi “reciterà”, perché magari pensa di ottenere qualcosa o vuole creare un personaggio. E capire che cosa abbiamo in comune con queste persone una diversa dall’altra. Ci ritroviamo in queste persone?».
Insomma, «penso che sia un reality che ci farà ridere – prosegue –, ci sorprenderà, e ci toccherà il cuore. Quindi, quando Fabio mi ha chiesto di farne parte del team sono stata molto contenta. Perché mi piacciono i progetti nuovi, mi piacciono le cose che non sono scontate e banali, e che sono anche un rischio. Perché è un rischio, non c’è dietro nessuno, quindi è una sfida, e io amo le sfide, le adoro. E sono sicuro che sarà una meravigliosa sfida».

«Ho pensato a Sabrina fin da subito – confessa Fabio –. Ero alla ricerca di una persona che amasse le sfide, e la sua carriera negli Stati Uniti dimostra quanto sia intraprendente e determinata. E le sue origini romagnole hanno fatto il resto: lo Stupido Hotel Show è nato in Romagna, e ci tengo che mantenga la propria caratterizzazione territoriale. Niente può competere con la capacità innata di coinvolgere le persone che abbiamo noi romagnoli».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui