Le strisce non sono quelle pedonali, investito a Cesena

CESENA. È altamente probabile ci sia un problema di scarsa chiarezza nella segnaletica stradale alla base di un incidente che ha seriamente ferito un uomo ieri mattina sulla via Cervese. L’uomo è stato centrato da una vettura mentre tentava di attraversare la Cervese poco prima delle 8, ha impegnato la carreggiata passando sulle strisce gialle che sono a ridosso dell’incrocio con via Osoppo.

Si tratta di strisce per evidenziare il dosso ai veicoli; ma assomigliano tremendamente (e possono essere confuse) a strisce pedonali provvisorie in una zona oggetto di cantiere, visto che vengono disegnate per legge proprio di quel colore. L’uomo medicato e soccorso da ambulanza ed auto medicalizzata, ora è ricoverato con fratture e lesioni a bacino e colonna vertebrale per 50 giorni di prognosi nel reparto di medicina d’Urgenza del Bufalini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui