RIMINI. Non c’è niente di meglio, in questi giorni drammatici, che dell’ottima musica. Con StRimining,  Cultura a domicilio, la piattaforma on line presente sul sito del Comune di Rimini per raccogliere e condividere in rete contenuti culturali e artistici della città, basta davvero poco. In questo venerdì 27 febbraio, nella giornata nella quale tutto il mondo si celebra il teatro a sipari abbassati e platee chiuse al pubblico, si riaprono virtualmente le porte del teatro Galli per riascoltare la musica di Giovanni Sollima e Avi Avital, protagonisti nel novembre scorso sul palcoscenico riminese con il concerto Roots. Lo spettacolo da oggi pomeriggio alle 18 sarà disponibile in streaming sulla piattaforma all’indirizzo www.comune.rimini.it/comune-e-citta/citta/cultura-a-domicilio nella sezione spettacoli in streaming, dove è già possibile accedere a contenuti come “Zoroastro. Io, Giacomo Casanova”, il film-concerto girato al Teatro Galli dal regista Gianni Di Capua con  Galatea Ranzi e Rivale il film-opera di Giulio Boato tratto dall’omonima opera da camera composta da Lucia Ronchetti. 

Argomenti:

concerto

teatro galli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *