StRIMINIng, la cultura arriva a domicilio

StRIMINIng, la cultura arriva a domicilio

RIMINI. È on line da oggi e si chiama stRIMINIng Cultura a domicilio. Si tratta di una piattaforma che raccoglie e condivide in rete contenuti culturali e artistici della città. Dove? In una nuova sezione del sito web del Comune di Rimini. Spettacoli in streaming, audio e video conferenze, consigli di lettura e di visione, curiosità storiche di Rimini e la voce dei suoi protagonisti, oltre a mappe interattive e virtual tour. Tra i vari contenuti proposti la rubrica giornaliera dal titolo “Fatto in casa”: attori, scrittori, musicisti, cantanti, intellettuali, ma anche personaggi del mondo dello sport che in una manciata di minuti daranno un loro contributo, a seconda della propria sensibilità, talento, visione, ovviamente senza muoversi dalla propria abitazione.

A inaugurare la rubrica è Marco Missiroli, il 39enne scrittore riminese finalista al premio Strega 2019 e vincitore del premio Strega Giovani grazie all’ultimo romanzo, Fedeltà, da cui sarà tratta una serie televisiva per Netflix mondo girata anche a Rimini. Missiroli propone la sua top ten dei libri per viaggiare attraverso la lettura e l’immaginazione, utile in questo periodo di ritiro casalingo forzato ma necessario.

Dopo Missiroli, seguirà il contributo di altri personaggi del mondo della cultura e della società, dal critico d’arte Massimo Pulini al violinista Federico Mecozzi solo per citarne un paio. L’appuntamento è ogni giorno alle 12 per una pillola video tra letture, canzoni, poesia ricette e  tutorial pubblicata sul sito e sui canali social del Comune.
Primo degli spettacoli visibili in streaming è invece “Zoroastro. Io, Giacomo Casanova”, il film-concerto girato al Teatro Galli dal regista Gianni Di Capua e prodotto da BLIQ film,  Kublai film, Comune di Rimini in associazione con la Sagra Musicale Malatestiana e il Progetto Theresia – The Art of Patronage. Il film concerto è tratto da Zoroastre – tragédie lyrique di Jean Philippe Rameau su libretto di Louis de Cahusac. Protagonista Galatea Ranzi, che da voce a una drammaturgia di inediti testi di Giacomo Casanova.

La sezione del sito propone inoltre una sezione dedicata ai Musei Comunali di Rimini che da giorni hanno aperto una finestra sulla vasta collezione attraverso i social network, svelando quotidianamente aneddoti e curiosità del grande patrimonio custodito. Attivissima pur se chiusa fisicamente la Biblioteca Gambalunga: migliaia sono gli ebook, gli audiolibri, i giornali, i film e le musiche  a cui è possibile accedere attraverso la piattaforma Media Library Online.
Da casa è possibile sfogliare l’archivio fotografico, la raccolta dei disegni e delle stampe della Gambalunga, ascoltare gli audio delle conferenze organizzate in biblioteca dal 2008 e ancora letture e consigli di lettura, mostre virtuali, favole.

I festeggiamenti per il Centenario di Fellini proseguono nella sezione dedicata alla Cineteca, con proposte di visione selezionate e tante curiosità da scoprire.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *