Strade e marciapiedi, settanta interventi a Riccione

RICCIONE. Quattro milioni di euro sulle strade, 70 interventi in un anno, tra cui la flagellata piazza Unità. «Quest’anno “asfaltiamo tutti”, a chi mi passa vicino avviso, attento che passo io con il rullo», commenta con un sorriso l’assessora ai Lavori pubblici, Lea Ermeti. E’ stato approvato con delibera dalla giunta la manutenzione straordinaria strade 2020: la spesa sarà finanziata mediante la stipula di un mutuo da 1.712.500 euro al quale sarà affiancato un finanziamento che deriva dalla tassa di soggiorno di 2.300.000 euro. Si tratta di lavori di rifacimento del piano stradale con bonifica radici dei pini e tappetino, fresatura e asfalto, per strade e marciapiedi con l’abbattimento di barriere architettoniche.

Via Portofino e barriera

Tra i 70 interventi anche quello in via Portofino, dalla rotatoria incrocio via Liguria fino al depuratore. Durante i lavori di via Portofino verrà inserita una barriera destinata al riparo dei pedoni che attraversano la strada, in corrispondenza della scuola Annika Brandi. Sono previsti lavori anche in via Saffi, i marciapiedi in via Milano, così come in viale D’Annunzio da zona Alba al porto e via Monti. Fresatura e tappetino invece sono previsti per piazzale Amendola. Lavori anche su corso Fratelli Cervi a Riccione Paese e piazza dell’Unità, da anni ridotta a una groviera a causa delle tante buche.

La rigenerazione

«Quest’anno diamo seguito quindi a importanti lavori di manutenzione straordinaria che coinvolgeranno tutti i punti della città – prosegue Ermeti -, questo impegno rientra in un quadro ampio di riqualificazione e rigenerazione dei quartieri di Riccione, che come accaduto per Raibano, saranno i protagonisti nel 2020. Come previsto dal Piano triennale 2020-2022 oltre all’investimento di oltre 1 milione e 700mila euro, ce n’è sarà una extra grazie alla tassa di soggiorno, per un totale di 4 milioni dedicati esclusivamente alla manutenzione stradale, alla riqualificazione dei marciapiedi e dei quartieri».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui